Tempo di Agire

Mi rivolgo ai miei lettori, che vogliano girare questo appello ad altri amici con la speranza di continuare tale catena virtuosa in felice progressione. Non possiamo lasciare solo chi si impegna nell’informazione su temi spinosi e segretati mettendo a rischio la propria incolumità. Dobbiamo agire.

Leggi il resto dell'articolo

La disbiosi ed il cibo che cura - informazioni su dieta GAPS e dieta paleolitica


Per informazoni sul metodo di cura della dottoressa Campbell-McBride (basato sulla dieta e sui probiotici) vedi http://disbiosi.blogspot.it/

domenica 26 febbraio 2012

Gran Bretagna, alcuni medici somministrano di nascosto il vaccino MMR (parotite, morbillo, rosolia). Cosa si nasconde dietro questa pratica fraudolenta e illegale?


La notizia appare sull'edizione on line del dailymail (Doctor -giving MMR 'by stealth'):
I medici di famiglia sono stati accusati di somministrare di nascosto il vaccino MMR (parotite, morbillo, rosolia) a bambini che vengono nei loro ambulatori per ricevere altri tipi di vaccini.
Almeno 50 genitori inorriditi  si sono lamentati che il propriomedico di famiglia ha 'erroneamente' somministrato ai loro figli il vaccino combinato contro parotite, morbillo, rosolia. (...)

Tale vaccino è temuto per le possibili connessioni con l'autismo e la sindrome del colon irritabile, il che ha portato ad un calo delle somministrazioni, che adesso sono intorno all' 82 per cento su scala nazionale. A Londra la percentuale è precipitata al 67.5 per cento, ingenerando paure di epidemie di morbillo. (...)

I medici di famiglia ricevano un pagamento extra se riescono a vaccinare il 90 per cento dei loro bambini ma quelli che non raggiungono l'obiettivo - anche di un solo bambino - possono perdere più di 2.000 sterline all'anno. (...)

A una madre sconvolta pare sia stato detto da una infermiera che aveva appena somministrato il vaccino MMR senza consenso 'Eravate sulla nostra lista delle persone cui somministrare il vaccino MMR.' (...)

Un portavoce del ministero della salute ha detto: 'Nessun bambino dovrebbe essere vaccinato se i genitori non hanno dato il loro consenso. Nessuna delle vaccinazioni per l'infanzia disponibili in Gran Bretagna è obbligatoria.'
Sui danni da vaccinazioni contro parotite, morbillo, rosolia  e sulla loro inutilità (ci sono state diverse epidemie che hanno colpito proprio le persone vaccinate) vedi i seguenti link




Sulle strategie mondiali che vogliono portare alle vaccinazioni per i bambini senza il consenso dei genitori vedi vaccinating-without-parental-knowledge (che a presto spero di tradurre).

In particolare ricordiamo quanto segue:


Quaranta bambini sono morti dopo una vaccinazione di routine con MMR  (Morbillo, Parotite e Rosolia) e 2.100 hanno subito una reazione post-vaccinale grave. Le autorità sanitarie del Regno Unito sono state costrette a divulgare questa notizia in settimana - e queste cifre sono solo la punta dell'iceberg.

... e poi ...

Nessun commento: